Momento clou ne sarà la 31ª Festa in programma a Palermo dal 2 al 9 settembre.

Dopo la brillante esperienza dello scorso anno, torna la “Festa Nazionale del Teatro”: un cartellone variegato, coinvolgente e diffuso a livello nazionale, nel quale la Federazione Italiana Teatro Amatori condenserà dal 1° al 30 settembre prossimi un fitto e articolato carnet di appuntamenti, fissati in ogni parte della penisola per iniziativa delle compagnie aderenti e dei Comitati territoriali della Federazione, e con la 31ª Festa del Teatro, attesa a Palermo dal 2 al 9 settembre, come evento capofila.

Segnalare i propri eventi affinché siano inseriti nella Festa Nazionale del Teatro è semplicissimo: le compagnie Fita non devono far altro che comunicarli con una email entro il 22 di agosto al proprio Comitato Provinciale  che raccoglierà tutte le adesioni e le invierà alla segreteria Fita Nazionale

«Tutto quanto fa teatro – spiega Carmelo Pace, presidente nazionale della Federazione, leader nel settore con oltre 1400 gruppi aderenti – è il benvenuto nel nostro calendario: spettacoli, festival e rassegne, stage e seminari; ma anche mostre di costumi, fotografie, locandine, presentazione di libri o incontri e convegni. Un ruolo di primo piano, naturalmente, avranno gli “Open Day” organizzati dai nostri Comitati provinciali e regionali: giornate pensate appositamente per “aprire le porte” delle nostre sedi e del nostro mondo sia agli appassionati, sia a chi ancora non conosce la grande e vivace realtà del teatro amatoriale”.
Il programma della Festa Nazionale del Teatro sarà promosso e diffuso in tutta Italia.
Ulteriori dettagli sono disponibili nella circolare pubblicata nel sito www.fitateatro.it.

Carmelo Pace

scarica la circolare

TORNA LA FESTA NAZIONALE DEL TEATRO: A SETTEMBRE, CARTELLONE NAZIONALE DI SPETTACOLI ED EVENTI ORGANIZZATI DA COMITATI E SINGOLE COMPAGNIE FITA