Compagnia Misci e ma acciapae

Miscion da o Paradizo

di Antonella Zucchini

regia di Sergio Lagomarsino

Armida vive in città con il figlio Oreste, ed è una vedova di agiate condizioni che decide di prendere a servizio la contadina Cesira e sua figlia Tosca. Le due donne si conoscono da tempi lontani e vengono messe in contatto da Succhiello, contadino fornitore di Armida. All’arrivo della due contadine, inizia e si snoderà per tutta la commedia, la contrapposizione tra Tosca, ragazzotta genuina e Pia, sofisticata commessa di bottega che vive con lo zio Angiolino, per accaparrarsi Oreste. Ma al centro della vicenda c’è Cesira che usando i suoi poteri paranormali, si contrappone alle avances di Adelmo amico di famiglia che vorrebbe sposare la ricca vedova.