Compagnia Malati Immaginari

Che paciugo
ovvero l’Agenzia Parodi e Pinna specializzata in matrimoni e separazioni.

di Riccardo Canepa

regia di Giunio Lavizzari Cuneo

Un’agenzia matrimoniale con due soci ed una segretaria sui generis… ecco inquadrata la commedia. L’agenzia però da tempo non ha clienti, il lavoro langue ed i tre non sanno più che fare sino a quando….idea! Perché non cambiare l’insegna? Agenzia Parodi e Pinna specializzata in matrimoni, separazioni e altro.
Così i clienti avranno maggiori e più ampi servizi. Ma da qui cominciano i guai perché qualcuno interpreta questo “e altro” come la disponibilità dell’Agenzia a svolgere incarichi scabrosi e quindi qualcuno commissionerà ai due addirittura un omicidio. I soldi fanno gola, ma commettere un omicidio è altra cosa… Da questa situazione scaturiscono una serie di equivoci e di incidenti che complicano ulteriormente la vita di Parodi e Pinna che in fondo sono due brave persone incapaci di fare del male e che non sanno neppure da che parte si dovrebbe cominciare.
L’arrivo di un ispettore di polizia getta nel panico i protagonisti che cercheranno disperatamente una via d’uscita.

Gli omicidi ci saranno? I colpevoli saranno puniti? Come assolvere agli incarichi ricevuti? Come accontentare i clienti e quindi guadagnare i milioni offerti? Tutto alla fine si chiarirà, si spera.